Quali sono i migliori metodi da utilizzare nelle scommesse online?

Il gioco d’azzardo si è sviluppato così tanto negli ultimi anni che può essere considerato come una vera e propria istituzione economica e finanziaria. Quella del betting e del gambling è, potenzialmente, una vera e propria industria in grado di raccogliere continuamente utenze, introiti, affiliazioni e – di conseguenza – promozioni. Il mondo delle scommesse online può essere considerato come un vero e proprio investimento economico, se si conoscono tutte le potenzialità che lo stesso può esprimere e soprattutto offrire a potenziali clienti.

Coloro che non sono molto pratici del settore non conoscono tutte le potenzialità dello stesso, contrariamente a quelli che vengono definiti, invece, tipster. Si tratta di figure professionistiche che riescono ad esprimere tutta la loro competenze nel settore del gioco d’azzardo influenzando le puntate e le giocate di utenti che vi si affidano, la maggior parte delle volte anche a pagamento. Ecco quali sono alcuni dei metodi che vengono utilizzati per le scommesse online, che possono garantire una vittoria o una serie di vincite se utilizzati nel modo corretto.

Raddoppio con bankroll: come si realizza?

Uno dei metodi che viene largamente utilizzato nell’ambito delle scommesse online è, senza dubbio, quello del raddoppio. Seguendo il significato letterale del termine, esso indica che si realizzino scommesse che portino ad un raddoppiamento della cifra puntata, attraverso una quota 2 o che oscilla intorno alla stessa. Nonostante possa essere pensato come un metodo piuttosto semplice si tratta, in realtà, di un metodo complesso e che richiede una serie di conoscenze nel settore del gioco d’azzardo.

Per prima cosa, infatti, c’è bisogno di realizzare quello che viene definito come bankroll: si tratta di una cifra che viene stabilita in un determinato periodo di tempo e che, in base alla sua composizione, porta alla realizzazione di precise tipologie di giocata. Ciò significa che ogni giocata deve essere realizzata attraverso dei canoni di giocata precisi, che risiedono nella difficioltà dell’esito, nell’attuabilità dell’avvenimento e in altri fattori.

Generalmente, si consiglia di non realizzare giocate che abbiano uno stake (indice di giocata in percentuale, guardando al proprio bankroll) non superiore al 5%. Ciò significa che se si stanziano 200 euro di bankroll, ogni giocata non avrà puntata maggiore di 10 euro e così via.

Sistemi a correzione di errore

Il secondo metodo assolutamente consigliato per la realizzazione di scommesse online che possano essere vincenti è quello del sistema a correzione di errore. Come insegna mercati24.com, la realizzazione di sistemi che possano prevedere la sconfitta o semplicemente l’esito negativo di un determinato avvenimento permette che le proprie giocate abbiano successo, se realizzate in modo positivo.

La realizzazione dei sistemi a correzione di errore passa attraverso la giocata di diverse scommesse, che si orientano intorno a esiti scelti in origine. Un sistema piuttosto celebre nel mondo dei quelli a correzione di errore porta alla realizzazione di quattro giocate che ruotano intorno a tre avvenimenti. Ciò significa che, in base alla composizione delle giocate, basterà riuscire a indovinare l’esito di almeno due giocate per andare in positivo, anche se il terzo avvenimento dovesse verificarsi con esito negativo. Questi e altri sistemi, come il metodo delle X o quello degli Under/Over, porta sì a stravolgere la normale considerazione che si ha di giocata, ma allo stesso tempo di avvicinarsi alla vittoria con miglior percentuale di riuscita.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *